TORRI Studio Bramafarina Asti, TAT ASTI, Grattacieli ASTI, Studio Bramafarina ASTI
Torri TAT
settembre 25, 2018
Decathlon ASTI Centro Commerciale Carrera Progetto in fase di realizzazione, Studio Bramafarina Asti, Piemonte Nord Italia
Centro commerciale ISOLA DEI TESORI
giugno 25, 2018

Centro Commerciale CARRERA

PROGETTO IN FASE DI REALIZZAZIONE

L'IDEA


Il progetto prevede la realizzazione di un edificio di un unico piano formato da 4 unità destinate ad ospitare attività di tipo commerciale. Esso sarà caratterizzato da una forma molto compatta con dimensioni principali di circa mt 120 (larghezza del fronte principale) e circa mt.104 (massima profondità longitudinale). Il fronte principale sud del nuovo edificio, sarà destinato alla realizzazione degli ingressi delle quattro differenti attività commerciali e sarà caratterizzato da un elemento di inquadramento generale (una “cornice” formata due elementi verticali e da un lungo coronamento) di colore più chiaro, destinata a dare coerenza ed unitarietà’ ad un insieme di elementi di facciata, molto differenti (e potenzialmente discordanti) tra di loro. “Racchiuse” nella grande “cornice”, le quattro unità commerciali, pur caratterizzandosi per la loro offerta, manterranno un unico schema compositivo, realizzato con una grande vetrata destinata a segnare gli ingressi ed una pannellatura destinata ad ospitare le insegne pubblicitarie, che si configureranno come veri e propri elementi compositivi : coerenti con l’insieme progettato. Le prime due unità commerciali (partendo da ovest) saranno caratterizzate da un significativo avanzamento del fronte rispetto alle due situate più ad est. Tale accorgimento, finalizzato ad articolare il lunghissimo fronte, formerà uno spigolo smussato, sul quale sarà posizionato l’ingresso di una delle unità, che sarà protetto da una profonda pensilina metallica. Il fronte laterale est sarà realizzato con pannelli prefabbricati in cemento, di colore ripreso dalla gamma delle “terre” e sarà caratterizzato da una marcata “naturalizzazione”, realizzata con una struttura metallica, leggermente separata dall’edificio (circa 1,50 mt.) e ad esso collegata con una serie di elementi metallici, sulla quale sarà realizzata una “parete verde” realizzata con essenze sempreverdi autoctone rampicanti. In questo modo, il fronte di diretta confrontanza con il bene paesaggistico perderà parzialmente la propria materialità “fondendosi” con la natura circostante. Il fronte ovest, che sarà posizionato a 10 metri dal fronte dell’edificio esistente della medesima proprietà sarà anch’esso realizzato con pannelli prefabbricati in cemento, di colore ripreso dalla gamma delle “terre”. Il fronte nord, opposto al fronte principale, sarà destinato alle attività di carico e scarico delle merci e sarà anch’esso realizzato con pannelli prefabbricati in cemento, di colore ripreso dalla gamma delle “terre”. Questo fronte sarà caratterizzato da portoni, ribalte di carico e scale di raccordo rispetto alla quota dei piazzali, ribassati di circa 1,20 mt. per consentire le operazioni di movimentazione delle merci dai mezzi di trasporto ai magazzini delle unità commerciali. La struttura dell’edificio sarà realizzata con travi, pilastri ed orizzontamenti in cemento armato precompresso, con tipologia “a shed” per tre delle quattro unità previste e con tipologia “a tegoli T.T.” per la quarta unità. Le suddivisioni interne saranno realizzate in parte in muratura (blocchetti di cemento o in laterizio) ed in parte in cartongesso. Le unità saranno pavimentate con massetti in calcestruzzo e con piastrelle di gres ceramico. I servizi igienici saranno rivestiti con materiale ceramico.

Progettazione a cura di Arch. Domenico Catrambone

IL PROGETTO


GALLERIA FOTOGRAFICA